Visualizza le immagini Guarda il Video
Le leggende






                     LA MUSICA
Non ha padroni e, anche se viene usata spesso impropriamente, non conosce ideologie politiche o strumentalizzazioni di parte. Ti segue per tutta la vita, ti accompagna nei momenti lieti e ti conforta nei momenti più tristi. Amala e diffondila perchè, che tu lo voglia o no, farà parte di te anche oltre la tua stessa vita.
                    

LA MUSICA DEGLI ANNI 60

Tecnica approssimativa
Accordi elementari

Ma ... Cuore, Anima ed Entusiasmo

Serve altro? Non credo.





IL NOSTRO PUBBLICO, mille e mille volti che ricordiamo con tanto affetto perchè solo grazie a loro abbiamo raggiunto traguardi importanti. Grazie, rimarrete per sempre i nostri più grandi amici

. . . che tutto sarebbe nato in un cinema di Voghera. Quella sera proiettavano, appunto, "I Frenetici". Noi giovanissimi assistemmo alle performance dei nostri cantanti e complessi preferiti: rock, rock e ancora rock che allora era visto, dai benpensanti, come fumo negli occhi o addirittura come seme del diavolo. Usciti dal cinema con gli occhi e le orecchie ancora pieni dello spettacolo appena visto, decidemmo seduta stante di dare il nome "I Frenetici" al complesso ancora in embrione: eravamo tra i primi in Lombardia e forse anche in Italia. Ciò che segue lo potete trovare nel link che aprirà il file PDF con la nostra storia, storia di cinque ragazzi semplici, nati e vissuti in provincia e, proprio per quello, stranamente giunti alla soglia del grande successo. Ma questa non è soltanto la storia di un complesso, come allora si chiamavano i gruppi, ma anche uno spaccato di vita degli anni 60, che molti giovani di oggi ricordano come fosse una leggenda, ma per noi normale vita di tutti i giorni. Una vita senza soldi ma con tutto ancora da inventare, giorno per giorno, e perciò ancora più stimolante. Una vita vissuta nei circoli privati, tra grandi compagnie di 30, 40 ragazzi e ragazze con i quali condividere gioie e problemi della vita. Il tutto per vivere un'avventura meravigliosa come la nostra. . .


I Frenetici
New version

Riformatisi in trio nel 2010 hanno suonato e suonano nell'oltrepo pavese con notevole partecipazione di pubblico